Rinoplastica senza Dolore

Certamente un tempo rifarsi il naso comportava una certa dose di coraggio perchè le notizie che si raccoglievano non erano incoraggianti. Coloro che si erano sottoposti all’intervento di rinoplastica riferivano che non era stata una passeggiata. In anestesia locale si sentiva male e in generale si stava poi ancora peggio. I tamponi erano particolarmente temuti perchè al loro uso erano riferite sofferenze e dolori notevoli.

 

Così in molti casi si rinviava negli anni il momento di operarsi fino addirittura a rinunciare. Spesso ho operato ragazzi ed i loro genitori mi hanno confessato che quando erano giovani avrebbero tanto voluto migliorare il loro naso ma che non avevano mai trovato il coraggio per paura del dolore. Alcuni di loro poi si sono operati dopo avere constatato come le cose oggi siano cambiate.

 

La rinoplastica oggi non comporta infatti alcun dolore. L’anestesia locale può essere impiegata con successo nella maggioranza dei casi. Il chirurgo e l’anestesista lavorano in sincronia per ottimizzare lo svolgimento della procedura. La persona giunge alla fine dell’intervento senza quasi accorgersi di niente e tornata in camera si sente subito bene. Respira con il suo naso, può bere e mangiare qualcosa, se ha un leggero mal di testa questo è solo momentaneo e gli passa rapidamente senza fare ricorso ad analgesici che non vengono mai somministrati di routine nel periodo postoperatorio.

 

In alcuni casi con accentuate deformità delle strutture nasali profonde, setto e turbinati, può essere indicata una anestesia generale. Questa ovviamente verrà eseguita anche quando la persona che vuole fare il naso la preferisce. Anche in questi casi la rinoplastica può oggi fare a meno dei tamponi ed essere priva di fastidi e senza dolori.

 

 

rinoplasica-senza-dolore-01  rinoplasica-senza-dolore-02


Invia le tue Foto per vedere il risultato


Privacy Policy | Cookies Policy | Partita iva: 01035200466 | Credits